Regole generali di sicurezza

DISPOSIZIONI COMUNI PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DI COVID 19

I docenti

  • I docenti devono essere in servizio 5 minuti prima dell'inizio delle lezioni.
  • In caso di assenza, oltre che chiamare la segreteria, il docente deve telefonare al plesso in modo da agevolare la sostituzione.
  • I docenti saranno a disposizione per incontri con le famiglie, che ne faranno preventivamente richiesta, in modalità on-line.
  • Durante le prove di evacuazione i docenti guideranno gli alunni nel cortile in corrispondenza dei punti di raccolta; uscendo dall'aula chiuderanno la fila per accertarsi che tutti abbiano lasciato la sezione e porteranno l'elenco in modo da fare l'appello una volta che gli alunni siano stati raccolti nei punti individuati.
  • I docenti prima di entrare in aula avranno cura di igienizzare le mani.
  • Dovranno indossare la visiera ogni qualvolta non possa essere garantito il distanziamento.
  • Dovranno aerare frequentemente l'aula (almeno alcuni minuti ogni ora) ed è consigliato di tenere la porta sempre aperta; qualora sia necessario chiudere la porta, bisognerà igienizzare la maniglia ogni qualvolta venga usata.
  • Prima di distribuire i materiali dovranno igienizzare le mani.
  • Non potranno lasciare oggetti all'interno dell'aula né potranno portare a casa materiali degli alunni.
  • I docenti avranno l'obbligo di annotare sul registro chiunque entri in classe nonché l'orario di tali ingressi.
  • Organizzeranno l'uso dei servizi igienici e del lavaggio delle mani prima del pasto in modo da evitare gli affollamenti nei bagni e garantire un'adeguata igienizzazione dei locali.
  • Qualora un bambino ravvisi uno dei sintomi ascrivibili a Covid-19, il docente deve avvertire il docente Referente Covid, che darà inizio alla procedura così come prescrive la normativa.

Collaboratori

  • I collaboratori hanno l'obbligo della vigilanza all'ingresso e all'uscita, nei corridoi e nell'antibagno.
  • La mattina, dopo aver aperto l'ingresso 5 minuti prima dell'orario di inizio delle affluenze, suonano la campanella che segna l'inizio delle attività.
  • All'uscita accompagneranno i bambini nell'atrio per la consegna ai genitori
  • Durante le prove di evacuazione, il collaboratore incaricato suonerà l'allarme e prontamente aprirà il portone che affaccia sul cortile per consentire il deflusso ordinato delle sezioni.
  • I collaboratori vigileranno l'entrata degli alunni e avranno cura di misurare la temperatura ai docenti, ai genitori accompagnatori nella prima fase e agli eventuali visitatori.
  • Annoteranno su apposito registro le generalità dei genitori accompagnatori e forniranno loro i presidi prescritti.
  • Si occuperanno della vigilanza nei corridoi e negli antibagni, in modo da controllare il rispetto del distanziamento.
  • Avranno cura di igienizzare i sussidi didattici dopo il loro uso.

Ingresso in aula

  • Senza sostare nei corridoi, gli alunni si recheranno nelle sezioni di appartenenza e in prossimità degli attaccapanni i più grandi sistemeranno le giacche nella busta posta in corrispondenza del proprio nome, i più piccoli saranno aiutati dai collaboratori scolastici.
  • Agli alunni sarà fatto divieto di condividere materiale con i compagni e di portare oggetti da casa.
  • In caso di malessere il docente attiverà la procedura prevista dalle norme di prevenzione della diffusione di Covid-19
  • In caso un bambino manifesti anche solo uno dei sintomi più comuni di COVID-19, quali temperatura > 37.5 °C, tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali (nausea/vomito, diarrea), mal di gola, dispnea, mialgie, rinorrea/congestione nasale, sarà separato immediatamente dalla classe ed accompagnato nella stanza al piano terra (ex laboratorio ceramica) sorvegliato da un adulto in attesa dell'arrivo dei genitori o loro delegati.
  • L'adulto, che effettua la sorveglianza, sarà dotato di mascherina e manterrà una distanza minima di 2 metri.